La solitudine negli anziani: un fenomeno sempre più diffuso - ScelgoTe

La solitudine negli anziani: un fenomeno sempre più diffuso

Quali sono le strategie per evitare le conseguenze della solitudine negli anziani? L’aumento della longevità ha dato vita ad un fenomeno di isolamento sociale senza precedenti.  

Da diversi anni in Italia vige una tendenza demografica: l’aumento dell’età media. Questo dato, positivo da un certo punto di vista, presenta purtroppo un rovescio della medaglia: a causa dalla vita frenetica, le strutture familiari sono diventate sempre più elastiche fino a portare molti anziani a vivere in una condizione di quasi totale solitudine.

Negli anziani la solitudine fa peggiorare la salute

Numerose ricerche sottolineano un aumento dell’incidenza della depressione tra gli anziani che vivono in isolamento sociale. A questo si aggiungono i frequenti disturbi di ansia che colpiscono gli anziani, causati dalla mancanza di interazioni sociali. Lo stress causato dalla solitudine produce generalmente un aumento di cortisolo; che causa disturbi sul ritmo del sonno e sul metabolismo. L’assenza di una vera e propria causa del disagio imputabile ad un problema di salute concorre a far za di un confronto familiare fanno abbassare l’aspettativa di vita. Hanno inoltre un certo peso nel declino cognitivo degli ultra ottantenni. Più diminuiscono i compiti e le responsabilità nella vita familiare; più aumenta il senso di confusione rispetto al tempo giornaliero e a tutto l’arco temporale annuale.

Come porre rimedio?

La soluzione migliore sarebbe quella di riuscire ad organizzare al meglio il proprio tempo, nonostante le incombenze quotidiane. Qualora questo non sia possibile, l’ideale è affidarsi a una badante di fiducia che si prenda cura dell’anziano. Il CCNL per assistenti familiari e badanti prevede varie fasce di collaborazione, che includono anche la preparazione del vitto e lo svolgimento di mansioni domestiche. Inoltre l’assistente familiare o badante diventa fondamentale in caso  di persone non autosufficienti. Sembra evidente che la scelta di un assistente familiare può risolvere sia il problema della solitudine che quello dell’assistenza.

Affidati a ScelgoTe per le necessità dei tuoi familiari: vengono proposti due diversi servizi (Easy e Smart) a seconda delle esigenze, per non lasciare sola la tua famiglia.